Allegato n. 6
Dichiarazione del candidato alla carica di sindaco, redatta ai sensi dell’art. 7, comma 8, della l. r. n. 7/1992, come sostituito dall’art. 1 l. r. n. 35/97

 

            Il sottoscritto (1) _________________________________ candidato alla carica di Sindaco nel Comune di ________

per la elezione indetta per il giorno ____________, in aggiunta alla propria dichiarazione di accettazione della candidatura

collegata alla lista recante il contrassegno ( 2 ) ___________________________________________________________,

dichiara sotto la propria responsabilità ( 3 ) _______________________________________________________________

________________________________________________________________________________________________

________________________________________________________________________________________________

________________________________________________________________________________________________

________________________________________________________________________________________________

           ________________, addì _____________

                                                                                                                         __________________________________

                                                                                                                                                   (Firma autenticata)

                                                                                                                          __________________________________

                                                                                                                                                           (Domicilio)

 ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

AUTENTICAZIONE DELLA FIRMA DEL CANDIDATO ALLA CARICA DI SINDACO

         A norma dell’art. 21, comma 2, del D. P. R. 28.12.2000, n. 445, certifico vera ed autentica la firma apposta, in mia presenza alla

sopra estesa dichiarazione di accettazione della candidatura, dal Sig. ______________________, nato a ____________ il

_____________, domiciliato in _____________________________________________, della cui identità sono certo.

               Il sottoscrittore è stato preventivamente ammonito sulla responsabilità penale nella quale può incorrere in caso di

dichiarazione mendace.

            ________________, addì _____________

                                                                                                                               ________________________________

                                                                                         TIMBRO                      Firma (nome e cognome per esteso) e qualifica

                                                                                                                               del pubblico ufficiale che procede all’autenticazione

                                                                                                                               della firma del candidato

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 (1)     Indicare il cognome, il nome, il luogo e la data di nascita del candidato alla carica di sindaco; per le donne coniugate o vedove,

può aggiungersi anche il cognome del marito.

(2)     Nei comuni con popolazione superiore a 10.000 abitanti il collegamento può effettuarsi con una o più liste.

(3)     La dichiarazione, da rilasciare davanti a pubblico ufficiale, deve attestare se il candidato è stato raggiunto, ai sensi dell’art. 369

del c.p.p., da informazione di garanzia relativa al delitto di associazione per delinquere di stampo mafioso; se è stato proposto per una

misura di prevenzione; se è stato oggetto di avviso orale ai sensi dell’art. 4 della legge 27 dicembre 1956, n. 1423; se è coniugato o

convivente con persona condannata, con sentenza anche non passata in giudicato, per associazione per delinquere di stampo

mafioso; se lo stesso, il coniuge o i conviventi sono parenti fino al primo grado, o legati da vincoli di affiliazione con soggetti

condannati con sentenza, anche non passata in giudicato, per il reato di associazione per delinquere di stampo mafioso. Tale

dichiarazione, ove non resa, produce l’esclusione del candidato.