Novità in materia di lavori pubblici e forniture di beni e servizi

 

26.12.2004

Consiglio di Stato, Sez. V, 16.12.2004 n. 8101 - Sul ritiro volontario della cauzione, in seguito all'annullamento della gara, da parte dell'originario aggiudicatario che abbia anche presentato domanda di partecipazione a una nuova procedura

 

26.12.2004 Tar Brescia, sentenza del 2 novembre 2004 n. 1488 - sulla possibilità per la stazione appaltante di escludere da una gara l'aggiudicataria in via provvisoria a causa dell'insussistenza dei requisiti dichiarati

 

20.12.2004 Negli appalti pubblici garanzie per il lavoro dei disabili - Consiglio di Stato, Sez. V, Sentenza n. 7555 del 18.11.2004

 

20.12.2004

Tar Calabria, Catanzaro, sez. I, 10.12.2004 n. 2348 - Sul potere di autotutela del seggio di gara - Il potere di autotutela del seggio di gara, invero, permane fino al momento in cui la stazione appaltante, appropriandosi degli atti da quello posti in essere, ne suggella gli esiti e l'approvazione degli atti con la aggiudicazione definitiva. Fino a quel momento non vi sarebbe ragione di negare all'organo strumentale della stazione appaltante di emendare la sua pregressa attività con atti di ritiro, sempre che ricorrano i presupposti per la loro adozione

 

20.12.2004

Tar Calabria, Catanzaro, sez. I, 9.12.2004 n. 2304 - Sulla necessità per la stazione appaltante di motivare la scelta di non procedere all'aggiudicazione di una gara e di abbandonare la procedura ad evidenza pubblica

 

20.12.2004

Tar Veneto, Sez. I, 9.12.2004 n. 4279 - Sull'impossibilità per l'amministrazione di assumere come atti della gara documenti che non sono stati prodotti ed acquisiti nell'ambito della gara stessa

 

15.12.2004 Tar Basilicata, sentenza n. 806 del 1 dicembre 2004 - Sul requisito della moralità professionale richiesto per la partecipazione a gare pubbliche di appalto, sull’impossibilità di fare mero riferimento alla condanna per ritenerlo insussistente e sulla necessità di uno specifico apprezzamento in merito

 

15.12.2004 Tar Campania Salerno, sentenza n. 2015 del 17 novembre 2004 - Sulla necessità che la cauzione provvisoria mediante fideiussione sia rilasciata da un intermediario finanziario non solo iscritto nell’elenco speciale, ma debitamente autorizzato dal Ministero del Tesoro, del bilancio e della programmazione economica

 

15.12.2004 Consiglio di Stato, sentenza n. 7784 del 29 novembre 2004 - Sui limiti della discrezionalità della P.A. appaltante nel determinare i parametri alla stregua dei quali valutare le offerte economicamente più vantaggiose ed in particolare sull’impossibilità di eliminare alcuni parametri di valutazione previsti dalla legge

 

14.12.2004 Consiglio di Stato, sentenza n. 6889 del 20 ottobre 2004 - Esiste il diritto di difesa sulle offerte anomale

 

14.12.2004 Consiglio di Stato, sentenza n. 6565 del 12 ottobre 2004 Appalti pubblici con integrazione discrezionale

 

13.12.2004

La giurisdizione sull'affidamento di servizi sotto soglia da parte di SpA in mano pubblica  - Consiglio di Stato, sezione V, decisione del 18 novembre 2004, n. 7554

 

11.12.2004

Gare pubbliche: sulla partecipazione dei raggruppamenti temporanei di imprese - Tar Catania sentenza 06.12.2004 n. 3617

 

7.12.2004 Consiglio di Stato, sentenza n. 7758 del 29 novembre 2004 Sui termini decide la p.a. – sulla richiesta di documenti integrativi ad aggiudicatari di appalti, la perentorietà dei termini va espressamente indicata

 

3.12.2004 Consiglio di Stato, sentenza n. 7772 del 29 novembre 2004 - Sulla giurisdizione competente a decidere una controversia relativa alla revoca di una aggiudicazione definitiva per mancata stipula del contratto di appalto

 

28.11.2004 Tar Sardegna, sentenza n. 1507 del 22 ottobre 2004 – Nota di Carmelo Giurdanella e Elio Guarnaccia da GiustAmm.it:  Validità e rilevanza della pubblicazione telematica dei bandi di gara

 

28.11.2004 Tar Lazio, sentenza n. 12914 dell’11 novembre 2004 - Sui limiti del potere della P.A. appaltante di prevedere requisiti più stringenti per la dimostrazione della capacità economica e finanziaria delle imprese ed in particolare sulla legittimità o meno di un bando che limiti la partecipazione alla gara alle sole imprese con bilanci in attivo nell’ultimo quinquennio

 

28.11.2004 Tar Veneto, sentenza n. 3908 del 10 novembre 2004 - Sul carattere essenziale delle dichiarazioni prescritte dal bando di gara e sui limiti entro i quali è ammessa la regolarizzazione della documentazione

 

25.11.2004

Gara d'appalto: l'ascolto della lettura dei punteggi non è piena conoscenza - Tar Sicilia-Catania, sez. II, sentenza 18.11.2004 n. 1859

 

24.11.2004 Tar Lombardia, sezione Brescia, 26 ottobre 2004, n. 1410 - Non c'è bisogno né di provvedimento specifico né di motivazione per affidare un incarico di progettazione all'interno della struttura comunale

 

24.11.2004

Tar Trentino-Alto Adige, Sede di Trento, 15/11/2004 n. 374 - Sulla possibilità di dimezzamento della cauzione fidejussoria solo per le imprese certificate partecipanti ad una gara

 

22.11.2004 Tar Milano, sentenza n. 5575 del 3 novembre 2004 - sulla tassatività delle ipotesi di affidamento dei lavori pubblici tramite procedura negoziata

 

22.11.2004 Consiglio di Stato, sentenza n. 7140 del 4 novembre 2004 - Gare, autocertificazioni con identità

 

22.11.2004 Consiglio di Stato, Sentenza n. 7068 del 2 novembre 2004 - Rinnovo dei contratti della p.a., quali sono i doveri dell’amministrazione

 

14.11.2004

Tar Basilicata, 8/11/2004 n. 749 - Sulla illegittimità delle offerte imputabili ad un unico centro decisionale

 

14.11.2004

Tar Campania, Salerno, Sez. I, 4/11/2004 n. 1967 - Sulla dimostrazione del possesso del requisito della capacità economico finanziaria per l'aggiudicazione della gara e sulla composizione della commissione di gara - Sull'anomalia dell'offerta

 

11.11.2004 Consiglio di Stato, sentenza n. 5198 del 19 luglio  2004 - L’amministrazione è autovincolata dalle prescrizioni della lex specialis di gara, specialmente nel caso in cui le clausole del bando siano chiare e non equivoche. - Non è considerato errore scusabile, né irregolarità di ordine formale,  l’aver prodotto da parte della ditta partecipante, allegato alla documentazione di gara il certificato della Camera di commercio riferito non a sé, ma ad altra impresa. (a cura di Sonia Lazzini)

 

11.11.2004

Consiglio di Stato, sentenza n. 5142 del 17 luglio  2004 - Non è errore scusabile “scambiare” le fideiussioni riguardanti due gara indette contestualmente: la circostanza che la polizza fideiussoria avesse funzioni di garanzia della corretta esecuzione della prestazione, vale a collocarla fra gli elementi essenziali dell'offerta (a cura di Sonia Lazzini)

 

11.11.2004

Consiglio di Stato, sentenza n. 5094 del 14 luglio 2004 - Spetta all’amministrazione la verifica della permanenza del possesso dei requisiti soggettivi ed oggettivi di partecipazione in capo al soggetto “modificato”, che aveva presentato l’offerta dopo aver mutato compagine e ragione sociale successivamente alla lettera di invito. (a cura di Sonia Lazzini)

 

11.11.2004 Tar Sardegna, sentenza n. 1550 del 29 ottobre 2004 - sull’impossibilità di estromettere la commissione di gara di appalto che sia stata evocata in giudizio, sulla possibilità per l’Amm.ne appaltante di sottoporre a verifica tutte le offerte e sui limiti del sindacato del G.A. sul giudizio di anomalia di una offerta

 

8.11.2004 Consiglio di Stato, sez. IV, 19 ottobre 2004, n. 6701 (conferma T.A.R. Lazio, Roma, sez. I-bis, n. 7088 del 2002) - Il divieto di subappalto  ex art. 13, comma 7, legge n. 109 del 1994, non è applicabile a tutte le opere generali - E' illegittima l'esclusione di un concorrente non qualificato nella categoria scorporabile OG11 che abbia dichiarato in sede di gara di voler subappaltare le relative lavorazioni

 

6.11.2004

Tar Emilia Romagna Parma, sentenza n. 678 del 20 ottobre 2004 - nell'ambito degli appalti pubblici di servizi l'utilizzo del meccanismo della c.d. forcella è rimesso alla discrezionalità dell'Amministrazione aggiudicatrice, nel rispetto dei canoni di razionalità, congruità e coerenza

 

4.11.2004

Tar Cagliari, sentenza n. 1318 del 19 agosto 2004 - Nel caso di partecipazione in forma associata ai pubblici appalti, le dichiarazioni negoziali - offerte, promesse, accettazioni, impegni e simili -  devono essere rese dalla sola impresa mandataria (a cura di Sonia Lazzini)

 

1.11.2004

Tar Puglia, Lecce, sez. II, 23/10/2004 n. 7440 - Sull'applicabilità della soglia prevista dall'art. 9 d. lgs. 158/95

 

1.11.2004

Tar Lazio, sez. I bis, 26/10/2004 n. 11694 - Il possesso di un certificato di qualità scaduto è da considerarsi tamquam non esset

 

31.10.2004

Consiglio di Stato, Sez. V, 20.10.2004 n. 6836 - Sulla legittima esclusione da una gara di un'impresa che abbia omesso di comunicare la variazione della denominazione sociale all'Albo

 

30.10.2004

Consiglio di Stato, sentenza n. 6876 del 20 ottobre 2004 - sulla possibilità per la commissione di gara di delegare ad alcuni componenti le attività istruttorie e sull’interpretazione di una clausola del capitolato che prevede la sussistenza di determinate caratteristiche per il prodotto offerto

 

29.10.2004

Tar Puglia, Bari, sez. I, 13/10/2004 n. 4446 - Sulla giurisdizione del G.O. a decidere le controversie concernenti il pagamento di compensi aventi titolo diverso dalla revisione del prezzo

 

25.10.2004

Gara d'appalto illegittima e risarcimento da violazione di interesse legittimo - Tar Catania, sentenza 20.08.2004 n. 2265 (Emanuela Tiramani)

 

23.10.2004

Tar Lazio, Sez. III ter, 14.10.2004 n. 9140 - La P.A. nel caso in cui decida di sospendere la procedura o di non aggiudicare l'appalto deve fornire una esauriente motivazione sulla scelta effettuata

 

23.10.2004 Tar Piemonte, sentenza n. 2190 dell’11 ottobre 2004 - sulla possibilità per la stazione appaltante di procedere alla verifica del carattere anomalo delle offerte anche nel caso di appalti sotto soglia, per i quali l’art. 19 della L. n. 109/94 prevede l’esclusione automatica

 

23.10.2004 Tar Lombardia Milano, sentenza n. 4195 del 29 settembre 2004 - sull'illegittimità della partecipazione delle società distributrici di farmaci alla gara per l’individuazione del socio di maggioranza delle S.p.A. cui è attribuita la gestione delle farmacie municipali

 

21.10.2004 Tar Milano, sentenza n. 4197 del 29 settembre 2004 – su annullamento d‘ufficio e revoca di una procedura di gara

 

21.10.2004  Consiglio di Stato, sentenza n. 6572 del 12 ottobre 2004 - sulla nullità delle offerte d’importo inferiore ai minimi della tariffa professionale e sull’impossibilità di modificarle di ufficio per renderle conformi ai minimi stessi

 

19.10.2004

Tar Puglia, Lecce, sez. II, 8.10.2004 n. 7065 - La stazione appaltante può prescrivere nel bando di gara che l'invio delle offerte avvenga solo per il tramite del servizio postale pubblico

 

19.10.2004

Consiglio di Stato, Sez. V, 12.10.2004 n. 6579 - In caso di annullamento di illegittima aggiudicazione il rinnovo della gara costituisce risarcimento in forma specifica della chance di successo

 

19.10.2004

Consiglio di Stato, Sez. V, 12.10.2004 n. 6568 - Sulla necessità di impugnare l'aggiudicazione definitiva della gara e sulla esigenza di celerità e di regolarità delle operazioni di gara

 

19.10.2004

Consiglio di Stato, Sez. V, 12.10.2004 n. 6566 - Il giudizio di discrezionalità tecnica reso in sede di valutazione delle offerte non è sindacabile dal giudice amministrativo

 

18.10.2004

Consiglio di Stato, Sez. V, 12.10.2004 n. 6541 - Sulla possibilità di escludere dalle gare i fornitori che nell'esercizio della loro attività siano incorsi in un errore grave (ex art. 11 d.lgs 358/92)

 

17.10.2004 Consiglio di Stato, Sez. 5 sentenza n. 6586 del 12 ottobre 2004 – Appalti, requisiti partecipazione Ati

 

16.10.2004 Consiglio di Stato, Sez. IV, 5/10/2004 n. 6489 - Sulla sussistenza della giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo: presupposti necessari

 

16.10.2004 Consiglio di Stato, Sez. V, 12/10/2004 n. 6574 - Sulla giurisdizione del giudice amministrativo a decidere le controversie relative alla fase esecutiva dei contratti stipulati per l'esecuzione di un servizio pubblico

 

15.10.2004

Appalti: illegittima normativa che impone solo il criterio del prezzo più basso - Corte di Giustizia UE, sentenza 07.10.2004 n. C-247/02

 

14.10.2004 T.A.R. Campania, Napoli, sezione I, 7 ottobre 2004, n. 13583 - Deve riconoscersi un rapporto di proporzionalità inversa tra la motivazione del giudizio e il grado di dettaglio e di analiticità della predefinizione degli elementi e dei criteri di valutazione posti dalla lex specialis della gara (ivi inclusa la possibile attività di specificazione rimessa alla commissione giudicatrice) in relazione all'offerta tecnica

 

14.10.2004 Tar Palermo, sentenza n. 2144 del 30 settembre 2004 - sulla sussistenza o meno della giurisdizione amministrativa (a seguito della sentenza della Corte Costituzionale n. 204/04) in materia di risarcimento del danno per responsabilità precontrattuale della P.A. e sull’ammissibilità o meno di una azione di risarcimento del danno a seguito di annullamento dell’atto in sede di autotutela

 

9.10.2004

Decreto Presidenziale 19 luglio 2004 - Regolamento-tipo sulle modalità di affidamento di lavori pubblici mediante cottimo-appalto ai sensi dell'art. 20 della legge regionale 2 agosto 2002, n. 7 e successive modifiche ed integrazioni

 

7.10.2004

Consiglio di Stato, Sez. VI, 1.10.2004 n. 6457 - Sulla rinnovazione delle operazioni di gara

 

3.10.2004

Consiglio di Stato, Sez. V, 27.09.2004 n. 6325 - Sulla possibilità per le società miste di svolgere attività extraterritoriale e di partecipare a gare indette da enti locali

 

2.10.2004

La disciplina nazionale di recepimento in materia di appalti di forniture aventi rilievo comunitario - Dott. Francesco Ferruccio Pittaluga - Funzionario Direttivo Amministrativo in Savona

 

2.10.2004 Consiglio di Stato, sentenza n. 6320 del 27 settembre 2004 - nella verifica dell’anomalia di un’offerta il concorrente non può giustificare il ribasso dichiarando di avvalersi in subappalto di imprese con personale inquadrato in un contratto diverso da quello di settore.

 

2.10.2004 Consiglio di Stato, sentenza n. 6295 del 27 settembre 2004 – sull’anomalia di un’offerta di progettazione (relativa ai tempi di consegna degli elaborati) e sulle modalità e limiti del sindacato del G.A. sulla discrezionalità tecnica

 

2.10.2004 Tar Campania Napoli, sentenza n. 12587 del 27 settembre 2004 - sull'organo del Comune competente ad adottare delibere per l’affidamento di pubblici servizi, sulla trattativa privata a seguito di gara conclusasi con la presentazione di offerte non ammesse per ragioni diverse dalla loro convenienza per la p.a.

 

29.09.2004 Sull'onere di impugnazione dell'aggiudicazione definitiva - Consiglio di Stato, 16 settembre 2004 n. 6018

 

29.09.2004 Circolare 31 agosto 2004 per la Regione Sicilia - Cauzione provvisoria per partecipazione a gare per l'esecuzione di lavori pubblici.

 

25.09.2004

Tar Puglia, Bari, sez. III, 8.09.2004 n. 885 - Il TAR Puglia rimette alla CGE la questione sulla compatibilità col diritto comunitario dell'art. 113 co. V, TUEL, nella parte in cui non pone alcun limite alla libertà di scelta dell'ente locale tra le varie forme di affidamento dei servizi pubblici

 

22.09.2004

Consiglio di Stato, sentenza n. 6043 del 16 settembre 2004 – Atti fai-da-te con una firma – la ditta non deve siglare ogni foglio della pratica

 

22.09.2004

Accesso ai casellari giudiziari per le Società organismi di attestazione (SOA) - Circolare Ministero Giustizia 07.07.2004 n. 3792

 

20.09.2004

Consiglio di Stato, Sez. V, 7.09.2004 n. 5847 - Sull'applicabilità ai consorzi di imprese ed alle società consortili della normativa prevista per le A.T.I.

 

15.09.2004

Appalti: partecipante deve presentare l'esatta documentazione prevista dal bando - Consiglio di Stato , sez. V, sentenza 24.05.2004 n. 2730

 

15.09.2004 Tar Milano, sentenza n. 3179 del 26 luglio 2004 - sulla necessità di eseguire in seduta pubblica la fase di verifica della documentazione e di apertura delle offerte anche nel caso di trattativa privata

 

15.09.2004

Ministero della Giustizia: Dipartimento per gli Affari di Giustizia - Direzione Generale della Giustizia Penale, Circolare 7 luglio 2004, n. 3792 - Rilascio di certificati ex art. 39 D.P.R. 14 novembre 2002 n. 313 a gestori di pubblici servizi ed in particolare alle Società Organismi di Attestazione (S.O.A.)

 

12.09.2004

Tar Lazio, Sez. III, 1.09.2004 n. 8221 - Sul principio della necessità della comunicazione di avvio del procedimento di revoca dell'aggiudicazione di una gara

 

11.09.2004 Tar Liguria, sentenza n. 1139 del 24 agosto 2004 - sulla legittimazione ad impugnare il bando da parte di una impresa che non ha partecipato alla gara e sulla illegittimità di una trattativa privata indetta non solo per l’appalto del progetto ma anche per l’affidamento del servizio

 

11.09.2004

Tar Toscana, Sez. II, 28.07.2004 n. 2833 - Sui requisiti che debbono sussistere affinchè l'ente locale possa affidare "in house" un servizio pubblico ad una società partecipata dall'ente locale

 

11.09.2004 Cassazione, sentenza 22 luglio 2004, n. 13643 - Appalti: niente perizia di variante se le cause non erano imprevedibili

 

11.09.2004

Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici - Determinazione n. 14/2004 dell’8 settembre 2004 - “Integrazioni in ordine ai criteri che le SOA debbono seguire al fine del rilascio della attestazione di qualificazione nella categoria specializzata OS18”

 

11.09.2004

Consiglio di Stato, Sez. V, 30.08.2004 n. 5643 - Sulla carenza d'interesse da parte di un'impresa privata ad impugnare una deliberazione comunale nella quale viene scelta tra le forme di gestione dei servizi pubblici comunali la forma della società mista

 

11.09.2004

Tar Lazio, sentenza n.  8142 del 1 settembre 2004 - Niente lavori per le imprese fino alla firma del contratto

 

8.09.2004

Appalti di forniture non aventi rilievo comunitario - Dott. Francesco Ferruccio Pittaluga - Funzionario Direttivo Amministrativo in

Savona

 

5.09.2004 Consiglio di Stato, sentenza n. 5656 del 30 agosto 2004 – Appalti, esclusioni troppo rigide  - Flessibilità sul taglio delle ali e sugli errori di trascrizione

 

30.08.2004

Tar Lazio, sez. II ter, 18/8/2004 n. 7763 - La regola del ricorso alle procedure ad evidenza pubblica per la scelta del socio privato si applica anche agli appalti sottosoglia comunitaria - Eccezionalità del ricorso alla scelta diretta del contraente privato

 

30.08.2004

Consiglio di Stato, Sez. V, 23/8/2004 n. 5583 - Sulla applicabilità del divieto di offerta condizionata alla scelta del socio privato di minoranza di una società mista - Rapporto tra la fase di prequalificazione e quella di valutazione/comparazione delle offerte

 

30.08.2004

Tar Lazio, sez. II bis, 24/8/2004 n. 8074 - Sulla incompatibilità da parte di un socio di una società a partecipare ad un appalto indetto da questa

 

28.08.2004 Consiglio di Stato, Sez. V – sentenza 23 agosto 2004 n. 5582 - 1. Contratti della P.A. - Gara - Verifica a campione - Ex art. 10, comma 1 quater, della L. n. 109/1994 - Dimostrazione del possesso dei requisiti - In mancanza di apposta disciplina del bando - Va data con documentazione amministrativa idonea a ingenerare nel committente l’affidamento circa l’effettivo possesso dei requisiti di idoneità tecnico-economica indicati nel bando - Fattispecie - 2. Contratti della P.A. - Bando - Requisiti - Riferimento al quinquennio precedente - Decorrenza del periodo quinquennale - In mancanza di apposta disciplina del bando - Dalla data di pubblicazione dell’avviso di gara)

 

26.08.2004 Tar Bologna, sentenza n. 2009 del 7 luglio 2004 - Appalti, è nulla l’offerta in gara senza sottoscrizione

 

6.08.2004 Tar Lazio - Roma, Sez. II Ter - sentenza 18 agosto 2004 n. 7763 - Giustizia amministrativa - Mandato ad litem - Omessa indicazione nel ricorso del nome del legale rappresentante della persona giuridica che ha conferito il mandato - Nel caso in cui dagli atti di causa risulti possibile identificare il nome nonché la riferibilità ad esso della firma in calce al mandato - Non comporta inammissibilità

 

14.08.2004 Negli appalti pubblici la buona fede del contraente privato merita un vaglio piu’ severo - CASSAZIONE PENALE, Sezione VI, Sentenza n. 32512/2004

 

9.08.2004

Consiglio di Stato, Sez. V, 3/8/2004 n. 5440 - Sul verbale di gara che deve essere redatto in modo analitico e sui presupposti necessari per il risarcimento da perdita di chance

 

9.08.2004

Tar Lombardia, Milano, sez. III, 4/8/2004 n. 3242 - Sulla differenza tra concessioni di servizi pubblici e appalti di servizio

 

6.08.2004

Consiglio di Stato, Adunanza Plenaria, 23/7/2004 n. 9 - Sulla necessità della gara ad evidenza pubblica anche nel caso di prestazioni ulteriori rispetto all'oggetto del contratto principale posto in gara e sulla nozione di impresa pubblica

 

3.08.2004 Tar Puglia, Lecce, sezione seconda, 22 luglio 2004, n. 5381 - Sulla necessità o meno che la mandante in A.T.I. orizzontale possegga i requisiti nella misura del 20% del totale ex art. 3, comma 2, d.P.R. n. 34 del 2000 - Sul rapporto tra la predetta norma e l'art. 95, comma 2, d.P.R. n. 554 del 1999 che prescrive il possesso degli stessi requisiti nella misura minima del 10%.

 

1.08.2004

Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici - Determinazione n. 13 del 28.07.2004 - “Chiarimenti in merito ai lavori di manutenzione ed ai contratti aperti”

 

31.07.2004

Tar Lazio, sez. I, 26.07.2004 n. 7368 - Quando nel disciplinare di gara è previsto che l'aggiudicazione debba avvenire in seduta pubblica e nella completezza del collegio, tali regole non devono essere disattese

 

30.07.2004

Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici - Deliberazione n. 133 del 14.07.2004 - Oggetto: Applicazione criterio offerta economicamente più vantaggiosa – richiesta parere

 

30.07.2004

Concorrenza nei servizi pubblici locali: compressione delle competenze regionali - Corte Costituzionale, sentenza 27.07.2004 n. 272

 

29.07.2004 Tar Lazio, sentenza n. 7288 del 23 luglio 2004 - Sui limiti della facoltà della P.A. di invitare le imprese concorrenti a completare od a fornire i chiarimenti sul contenuto dei certificati, documenti e dichiarazioni presentati e sulla necessità, per correggere una offerta, che si tratti di errore ostativo

 

29.07.2004

Tar Veneto, Sez. I, 23/7/2004 n. 2479 - E' inammissibile impugnare l'esclusione di una gara di un'altra impresa

 

28.07.2004

La Toscana vince una battaglia sui servizi locali - Lo Stato non può dettare criteri troppo precisi per le gare - Sentenza della Corte costituzionale 372 del 27 luglio 2004

 

27.07.2004 Consiglio di Stato, Sez. IV - sentenza 19 luglio 2004 n. 5196 - 1. Contratti della P.A. - Gara - Divieto di partecipazione di imprese tra di loro collegate - Ex art. 10 comma 1 bis L. 109/94 - Presupposti - Sussistenza di una situazione di controllo societario ex 2359 c.c. ovvero di collegamento - 2. Contratti della P.A. - Gara - Divieto di partecipazione di imprese tra di loro collegate - Ex art. 10 comma 1 bis L. 109/94 - Applicabilità non solo alle società ma anche alla imprese individuali

 

27.07.2004

Consiglio di Stato, Sez. V - sentenza 28 giugno 2004 n. 4789 - Contratti della P.A. - Gara - Divieto di partecipazione di imprese controllate ex art. 2359 c.c. - Previsto dall’art. 10, comma 1-bis, legge 11 febbraio 1994, n. 109 - Esclusione dalla gara - Nel caso in cui, mediante una serie di elementi, la commissione di gara abbia accertato una situazione di controllo societario e di collegamento sostanziale tra imprese partecipanti alla gara medesima, idonea a configurare un unico centro di interesse - Legittimità - Fattispecie

 

26.07.2004

Consiglio di Stato, Sez. IV, 19.07.2004 n. 5174 - Sulla legittimità della P.A. di richiedere requisiti per la partecipazione ad una gara più elevati di quelli fissati dalla legge

 

25.07.2004 T.A.R. Lombardia – Milano – Sez. III - Sentenza 13 aprile 2004, n. 1453, sul rapporto tra ricorso principale ed incidentale e sull’inesistenza di limiti territoriali per partecipare alle gare per la gestione di servizi pubblici locali delle società affidatarie dirette del servizio (in precedenza)

 

24.07.2004

Tar Lazio, Sez. Latina, 20.07.2004, n. 645 - Non sussiste la giurisdizione del giudice amministrativo relativamente agli inadempimenti della convenzione stipulata a seguito dell'affidamento di un servizio pubblico

 

24.07.2004

TAR Lazio, Sez. III ter, 12/7/2004 n. 6720 - La stazione appaltante non può richiedere requisiti sproporzionati rispetto all'oggetto del contratto

 

21.07.2004 Consiglio di Stato, sez 5, sentenza n. 4371 del 22 giugno 2004 - Nelle gare, no inviti diretti

 

20.07.2004

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE - Decreto 1 luglio 2004 -

Tasso di riferimento determinato per il periodo 1° luglio-31 dicembre 2004,  relativamente  alle  operazioni  a tasso variabile,
effettuate dagli enti locali, ai sensi dei decreti-legge 1° luglio 1986, n. 318, 31 agosto  1987,  n.  359  e 2 marzo 1989, n. 66, 
nonche' della legge 11 marzo 1988, n. 67

 

20.07.2004

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE - Decreto 30 giugno 2004 -

Criteri  per  la  determinazione  del tasso di interesse da applicare alle  operazioni  di  mutuo,  effettuate  dagli  enti locali ai sensi
dell'art.  22  del decreto-legge 2 marzo 1989, n. 66, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 1989, n. 44

 

19.07.2004

Tar Campania, Napoli, Sez. I, 12.07.2004, n. 10088 - Sulla assimilazione dei contratti e dei rapporti con i soggetti affidatari del servizio di gestione dei rifiuti agli appalti pubblici di servizi: ratio - Sulla giurisdizione esclusiva del G.A. in materia di recupero del tributo regionale per il deposito in discarica dei rifiuti solidi