ASSESSORATO DEI BENI CULTURALI ED AMBIENTALI E DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE

DECRETO 29 dicembre 2003.
Modifica della graduatoria dei progetti I.F.T.S. per l'anno 2002/2003, a valere della misura 3.07 del P.O.R. Sicilia 2000/2006.

IL DIRIGENTE GENERALE DEL DIPARTIMENTO REGIONALE PUBBLICA ISTRUZIONE

Visto lo Statuto della Regione;
Visto il D.P.R. 14 maggio 1985, n.246, recante norme di attuazione dello Statuto della Regione siciliana in materia di pubblica istruzione;
Vista la legge regionale n. 10 del 15 maggio 2000, concernente "Disciplina del personale regionale e dell'organizzazione degli uffici della Regione";
Visto l'avviso emanato da questo dipartimento per la realizzazione di corsi di istruzione e formazione tecnica superiore (IFTS) per l'anno 2002/2003, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n. 57 del 13 dicembre 2002, che prevede, fra l'altro, il cofinanziamento dei progetti a valere sulla misura 3.0.7 "formazione superiore e universitaria", asse III, risorse umane, del P.O.R. Sicilia 2000/2006;
Visto il decreto n. 508/UOII dell'8 maggio 2003, di questo dipartimento, istitutivo della commissione interdipartimentale per la valutazione dei progetti presentati sulla base dell'avviso per la realizzazione di corsi d'istruzione e formazione tecnica superiore (IFTS) per l'anno 2002/2003;
Visto il decreto n. 562/UOII del 16 giugno 2003, di questo dipartimento, che modifica il suddetto decreto n. 508/2003 relativamente ai componenti della sopra citata commissione interdipartimentale di valutazione;
Visto il decreto n. 588/XIV del 3 luglio 2003, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana n. 31, S.O. n. 2, dell'11 luglio 2003, di approvazione della graduatoria dei progetti di istruzione e formazione tecnica superiore per l'anno 2002-2003;
Considerato che, a seguito delle osservazioni e dei ricorsi pervenuti, è stato necessario riconvocare la commissione interdipartimentale di valutazione sopra citata per il riesame degli stessi e per la contestuale verifica dei conteggi delle schede di valutazione di tutti i progetti;
Considerato che sulla base degli esiti del riesame della suddetta commissione dei progetti gravati da osservazioni o dai ricorsi e dalla contestuale verifica dei conteggi delle schede di valutazione di tutti i progetti, è necessario modificare la graduatoria approvata con il decreto n. 588/XIV del 3 luglio 2003;
Considerato che, come suggerito dalla suddetta commissione interdipartimentale di valutazione, per i progetti si potrà procedere all'eventuale puntualizzazione dell'elaborato progettuale in sede di progettazione esecutiva;
Considerato che i progetti n. 118 "tecnico superiore commercializzazione, marketing, organizzazione vendite", n. 117 "tecnico superiore amministrazione economico-finanziaria e controllo di gestione", n. 119 "tecnico superiore assistenza direzione strutture ricettive" ammessi a finanziamento con riserva nella graduatoria sopra citata a seguito del parere del MIUR, non sono finanziabili per l'inammissibilità delle università straniere aventi sede nel territorio nazionale quali soggetti proponenti dei corsi IFTS;
Ritenuto di dover procedere alla rettifica della graduatoria dei progetti IFTS 2002/2003 approvata con il decreto n. 588/XIV del 3 luglio 2003, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana n. 31, S.O. n. 2, dell'11 luglio 2003, sulla base degli esiti del riesame e delle verifiche della suddetta commissione e nel rispetto delle previsioni dell'avviso, ridefinendo l'allegato 1 al suddetto decreto che pertanto include n. 268 progetti dichiarati formalmente ammissibili alla valutazione di cui n. 253 progetti ammissibili a finanziamento, n. 3 progetti non ammissibili al finanziamento per l'inammissibilità delle università straniere aventi sede nel territorio nazionale quali soggetti proponenti dei corsi IFTS (progg. nn. 118, 117, 119), n. 10 progetti non ammissibili per mancato raggiungimento del punteggio minimo richiesto (progg. nn. 20, 104, 147, 153, 154, 155, 176, 179, 181, 182) e n. 2 progetti ritenuti non valutabili dalla commissione rispettivamente per incoerenza del titolo del corso con il profilo professionale descritto (prog. n. 196) e per la non conformità all'avviso della sede dell'ente di formazione (prog. n. 74);
Ritenuto opportuno, al fine di rappresentare il quadro completo dei progetti presentati, pubblicare nuovamente l'allegato n. 2 che elenca i n. 12 progetti non ammessi alla valutazione, e quindi esclusi in fase istruttoria, per mancanza della documentazione richiesta nell'avviso a pena di esclusione, per la non conformità all'avviso della durata e del budget, o della figura professionale;

Decreta:

Articolo unico

Per quanto in premessa indicato, è approvata la graduatoria, di cui all'allegato n. 1 che è parte integrante del presente decreto, dei progetti di istruzione e formazione tecnica superiore (IFTS) per l'anno 2002/2003 che rettifica e sostituisce la graduatoria approvata con il decreto n. 588/XIV del 3 luglio 2003, pubblicato nel supplemento ordinario n. 2 alla Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana n. 31 dell'11 luglio 2003, che include n. 268 progetti dichiarati formalmente ammissibili alla valutazione di cui n. 253 progetti ammissibili a finanziamento, n. 3 progetti non ammissibili al finanziamento per l'inammissibilità delle università straniere aventi sede nel territorio nazionale quali soggetti proponenti dei corsi IFTS (progg. nn. 118, 117, 119), n. 10 progetti non ammissibili per mancato raggiungimento del punteggio minimo richiesto (progg. nn. 20, 104, 147, 153, 154, 155, 176, 179, 181, 182) e n. 2 progetti ritenuti non valutabili dalla commissione rispettivamente per incoerenza del titolo del corso con il profilo professionale descritto (prog. n. 196) e per la non conformità all'avviso della sede dell'ente di formazione (prog. n. 74).
All'allegato n. 2, che fa parte integrante del presente decreto, sono indicati i n. 12 progetti non ammessi alla valutazione, e quindi esclusi in fase istruttoria, per mancanza della documentazione richiesta nell'avviso a pena di esclusione o per la non conformità all'avviso della durata e del budget, o della figura professionale.
Il presente decreto sarà trasmesso alla ragioneria centrale dell'Assessorato regionale dei beni culturali ed ambientali e della pubblica istruzione per il visto di competenza e sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana, nonché sul sito ufficiale del P.O.R. Sicilia 2000/2006 www.euroinfosicilia.it.
Palermo, 29 dicembre 2003.

 

LO FRANCO 

Registrato alla Corte dei conti, sezione controllo per la Regione siciliana, addì 16 febbraio 2004, reg. n. 1, Assessorato dei beni culturali ed ambientali e della pubblica istruzione, fg. n. 19.

Cliccare qui per visualizzare gli allegati in formato PDF