LICEO SCIENTIFICO STATALE "E.FERMI"

Corso del Popolo, 1 - 95047 Paternò (CT)

Tel. 095/846401 -Fax 095/846400

e-mail: CTPS03000P@istruzione.it

Protocollo n. 329/C7 Paternò, lì 27/01/2004

Programma Operativo Nazionale "La Scuola per lo Sviluppo" 1999 IT05 1 PO 013 - Misura 7. Azione 7.3: "La scuola per lo sviluppo" – "Iniziative di orientamento e di rimotivazione allo studio per favorire l’inserimento e il reinserimento delle donne adulte nel mercato del lavoro" -

Progetto: 7.3-2003-176 "CONOSCERE L’INFORMATICA PER PROGETTARE IL FUTURO"

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Vista la nota protocollo n. 11969/INT/U05 del 23 luglio 2003, con la quale il Miur ha autorizzato questo Liceo ad attuare il progetto Misura 7 - Azione 7.3 - dal titolo: "Conoscere l’informatica per progettare il futuro";

Visto il verbale n. 2 del Consiglio d’Istituto datato 01 dicembre 2003 con il quale l’Organo Collegiale prende atto del summenzionato progetto comunitario;

Tenuto conto delle linee guide e delle norme per la realizzazione degli interventi negli anni 2000-2006;

INDICE

una selezione per il reclutamento delle seguenti figure professionali, al fine dell’attivazione del progetto in questione:

N. 3 esperti esterni, preferibilmente laureati in Ingegneria Elettronica e\o Informatica, con significativa e documentata esperienza di progettazione e docenza in corsi di formazione cofinanziati dal FSE, esperti nelle discipline "Informatica" e "Telematica", per lo svolgimento delle lezioni teoriche.

Il progetto prevede un compenso onnicomprensivo lordo di € 56,81 per ogni ora di docenza.

Gli aspiranti (cittadini dell’U.E.) dovranno far pervenire istanza in carta semplice riportante: generalità, residenza, codice fiscale, recapito telefonico, eventuale numero di fax e/o e-mail con allegato il curriculum vitae, l’attuale status professionale e ogni altro titolo utile all’uopo.

Potranno presentare istanza anche Enti di Formazione, Aziende ed Associazioni, documentando opportunamente le certificazioni conseguite e le esperienze maturate, allegando i profili dei propri dipendenti e/o associati disposti a svolgere l’attività di docente.

Gli aspiranti, dipendenti da una Pubblica Amministrazione, dovranno altresì essere autorizzati dal proprio dirigente, per cui la stipula di un eventuale contratto sarà subordinata al rilascio di detta autorizzazione.

Per il conferimento e la stipula degli incarichi, il gruppo di progetto, in caso di più domande, procederà ad una valutazione comparativa con riguardo ai titoli coerenti con il corso e all’esperienza documentata dall’aspirante.

Tutte le istanze degli aspiranti dovranno essere indirizzate al dirigente scolastico del Liceo Scientifico Statale "E. Fermi" di Paternò e fatte pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del 7 febbraio 2004.

Il progetto ha lo scopo di:

bulletorientare le giovani donne con curricoli formativi deboli verso il mondo della formazione e del lavoro nella prospettiva del lifelong learning ;
bulletorientare le giovani donne con curricoli formativi deboli nella creazione di un progetto di sviluppo formativo e/o professionale che le veda assolute protagoniste;
bulletfornire a 20 giovani donne con curricoli formativi deboli le competenze e le conoscenze di base per comprendere ed utilizzare al meglio gli strumenti messi a disposizione dalle tecnologie dell’informazione e della comunicazione;
bulletavvicinare le donne al mondo della tecnologia e dell’informatica, finora considerato mondo prettamente maschile;
bulletevitare che le conoscenze informatiche si configurino come nuove forme di esclusione per le donne;
bulletfornire una qualificazione che consenta alle donne con curricoli scolastici deboli, di essere parte della "Società dell’Informazione" indipendentemente dalla loro formazione di base;
bulletfar conseguire l’ECDL, certificazione riconosciuta a livello europeo, che può rappresentare un passaporto per l’ingresso nel mondo del lavoro;
bulletfavorire e stimolare la crescita culturale e professionale delle donne migliorandone l’autostima e la fiducia nelle proprie capacità.

Il progetto, della durata di 50 ore, sarà articolato in 7 moduli somministrati in successione

( 1° concetti di base della tecnologia dell’informazione; 2° uso del computer e gestione dei file; 3° elaborazione testi; 4° foglio elettronico; 5° basi di dati; 6° strumenti di presentazione; 7° reti informatiche); in ognuno dei moduli l'intervento sarà strutturato in lezioni teoriche, lavoro di gruppo guidato, esercitazioni individuali assistite, test di fine modulo (scritto e/o pratico).

Il progetto si svolgerà nei locali dell’Istituto; la conclusione è prevista per la fine del mese di giugno 2004.

                                                                   IL DIRIGENTE SCOLASTICO

                                                                                                    f.to (prof. Vincenzo LIGRESTI)