UNITA’ OPERATIVA SEGRETERIA GENERALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE  N. 112 DEL 08.11.2004

OGGETTO: Approvazione albo delle imprese di fiducia del Comune di Paternò per l’affidamento dei lavori mediante cottimo-appalto ai sensi dell’art. 24 bis della L. 11.02.1994, n. 109 e successive modifiche ed integrazioni, come recepita e modificata nella Regione Siciliana con le LL. RR. n. 7/2002 e n. 7/2003.

 

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

 

Premesso che con deliberazione del Consiglio Comunale n. 43 del 22.03.2004, esecutiva ai sensi di legge, è stato approvato il regolamento sul cottimo-appalto ai sensi dell’art. 24 bis della L. 11.02.1994, n. 109 e successive modifiche ed integrazioni, come recepita e modificata nella Regione Siciliana con le LL. RR. n. 7/2002 e n. 7/2003;

 

Che detto regolamento prevede all’art. 1 l’istituzione dell’albo delle imprese di fiducia del Comune di Paternò per l’esecuzione di opere e/o di lavori di importo fino a € 150.000,00 mediante cottimo-appalto;

 

Che in esecuzione del predetto regolamento con avviso pubblico del 10.05.2004, pubblicato all’Albo Pretorio del Comune dal 10.05.2004 al 9.06.2004, ed affisso nelle vie e piazze cittadine, tutte le ditte interessate all’iscrizione nel predetto Albo venivano invitate a presentare apposita istanza entro il termine di scadenza della pubblicazione dell’avviso;

 

Che a seguito del predetto avviso sono pervenute a questo Ente complessivamente n. 113 istanze, di cui n. 110  nei termini e n. 3 fuori termine;

 

Che n. 2 imprese ( I.M.E. di Conigliello Antonino e Gamiddo Antonino ) hanno presentato ciascuna due istanze per cui le stesse sono state rispettivamente accorpate;

 

Che questa Unità Operativa ha proceduto alla verifica del possesso dei requisiti delle n. 108 istanze, pervenute nei termini, in conformità alla normativa nazionale, regionale e al regolamento comunale;

 

Che, pertanto, a seguito della superiore istruttoria, n. 82 imprese possiedono i requisiti per l’iscrizione all’Albo di che trattasi;

 

Visto l’elenco delle n. 82 imprese iscritte all’Albo, che si allega alla presente per formarne parte integrante, con la specificazione per ciascuna delle categorie di lavori, corrispondenti alla declaratoria di cui all’allegato “A” del D.P.R. n. 34/2000 e successive modifiche ed integrazioni;

 

Visto l’elenco delle n. 26 imprese non iscritte per le motivazioni a fianco di ciascuna indicate, che si allega alla presente per formarne parte integrante;

 

Visto l’elenco delle n. 3 imprese le cui istanze sono pervenute fuori termine, che si allega alla presente per formarne parte integrante;

            Che, alla luce di quanto sopra, bisogna procedere all’approvazione dell’Albo delle imprese di fiducia, di cui fanno parte n. 82 imprese per le categorie di lavori a fianco di ciascuno indicate;

 

Che bisogna dare atto che n. 29 imprese non sono state iscritte all’Albo per i motivi a fianco di ciascuna indicati;

 

Dato atto della regolarità tecnico-amministrativa del procedimento preliminare e della presente;

 

Vista la legge 8.06.90 n. 142, come recepita nella Regione Siciliana con L.R. 11.12.1991 n. 48 e successive modifiche e integrazioni;

 

Visto il regolamento sul cottimo-appalto ai sensi dell’art. 24 bis della L. 11.02.1994, n. 109 e successive modifiche ed integrazioni, come recepita e modificata nella Regione Siciliana con le LL. RR. n. 7/2002 e n. 7/2003;

 

Viste le leggi nazionali e regionali in materia;

 

D E T E R M I N A

 

                Per i fini e i motivi di cui in narrativa,

 

1) Approvare, siccome approva, l’Albo delle imprese di fiducia del Comune di Paternò per l’esecuzione di opere e/o di lavori di importo fino a € 150.000,00 mediante cottimo-appalto, composto di n. 82 imprese con la specificazione per ciascuna delle categorie di lavori, corrispondenti alla declaratoria di cui all’allegato “A” del D.P.R. n. 34/2000 e successive modifiche ed integrazioni, che si allega alla presente per formarne parte integrante ( Allegato “A” );

 

2) Approvare l’elenco delle n. 26 imprese escluse per la motivazione a fianco di ciascuna indicata, che si allega alla presente per formarne parte integrante ( Allegato “C” );

 

3) Approvare l’elenco delle n. 3 imprese escluse per la motivazione a fianco di ciascuna indicata, che si allega alla presente per formarne parte integrante ( Allegato “B” );

 

4) Pubblicare l’Albo delle imprese di fiducia, così come approvato, nonché gli elenchi di cui ai superiori punti 2) e 3) all’Albo Pretorio del Comune per la durata di giorni trenta, precisando che durante tale periodo potranno essere presentate eventuali opposizioni presso l’Unità Operativa “Segreteria Generale” – Piano 5° del Palazzo Municipale;

 

5) Dare atto che Responsabile del procedimento è il Dott. Francesco Crisafi – V. Segretario Generale – Responsabile del Servizio Unità Operativa “Segreteria Generale”;

 

6) Precisare che l’Albo ha effetto permanente e sarà aggiornato sulla base delle istanze presentate dalle imprese interessate entro il 31 ottobre di ogni anno;

 

7) Trasmettere copia della presente determinazione al Sig. Sindaco, al Sig. Presidente del C. C., al Sig. Segretario generale, nonché all’Ufficio Deliberazioni per la relativa pubblicazione all’Albo Pretorio.

 

                                                                                                IL V. SEGRETARIO GENERALE  

                                                                                                   (Dott. Francesco Crisafi)